Arterie Renali


Una patologia stenosante le arterie renali può essere causa di ipertensione e di ridotta funzione dell’apparato filtrante con aumento della creatinina  (insufficienza renale).

Dopo un accurato studio diagnostico (Eco – Doppler con indici di resistenza, arteriografia o angio TAC, studio della funzione renale) può   essere indicata una procedura di angioplastica e stent dell’arteria renale stenotica. 

Il successo in termini di guarigione  o miglioramento della risposta terapeutica farmacologia può essere del 70 -80 %. Una particolare forma di stenosi renale su base displasica (congenita) può manifestarsi nella  2° e 3 ° decade, specie nel sesso femminile con ipertensione ribelle. Questa forma è bene rispondente alla procedura di angioplastica che in questi casi quasi mai necessita del contemporaneo impianto di uno stent.

Esperienza personale: 270 casi
Mortalità ospedaliera: 0%
Complicanze maggiori: 1,5%

copyright 2007 Engitel SpA - all rights reserved - Credits